Mercoledì 5 Aprile il cantiere delle Residenze il Chiostro è giunto a tetto e tutte le maestranze hanno festeggiato con un meritato banchetto.

Una volta, quando si finiva il tetto si metteva la bandiera tricolore, ma si “bagnava anche il tetto”…invitando a pranzo tutti quelli che avevano contribuito alla buona riuscita del lavoro.

Si festeggiail completamento del tetto

La “chiusura” con un pranzo (pagato dal “capo”), infatti, significava un sicuro pagamento e celebrava la soddisfazione e l’orgoglio di aver realizzato una nuova casa. Inoltre, da quel momento in poi il lavoro si sarebbe compiuto “al coperto”, quindi sarebbe stato meno pericoloso e faticoso.